Farrotto di zucca, porri e pecorino romano

di Sara Sguerri, alias PixeLicious

INGREDIENTI

1 porro medio (circa 180 g)
250 g di polpa di zucca
180 g di farro perlato
1 bicchiere di vino bianco
700 ml di brodo vegetale
30 g di burro
80 g di pecorino romano grattugiato
Olio extravergine di oliva
Sale
Olio per friggere
Farina 00

difficoltà: facile
tempo: 45′
stagione:autunno-inverno
Questa Ricetta è perfetta per:

ORE_20

Preparazione

Pulite i porri, affettateli a rondelle fini, tenendo da parte uno strato esterno che andrete a tagliare a listarelle, e poneteli in una casseruola con un filo d’olio, fateli rosolare qualche minuto, quindi unite la polpa di zucca tagliata a cubetti.

Aggiustate di sale, fate rosolare qualche altro minuto e procedete ad unire il farro e tostarlo.

farrotto-zucca-porri-pecorino_vertVersate poi il vino bianco e lasciatelo evaporare, dunque iniziate a versare il brodo un paio di mestoli alla volta, mescolando spesso, fino al raggiungimento della completa cottura del farro.

Poco prima che il farro sia cotto mantecate con il burro ed il pecorino romano grattugiato, quindi spegnete il fuoco e lasciatelo riposare qualche minuto.

In una piccola padella, scaldate un dito d’olio per friggere e quando sarà ben caldo versatevi le listarelle di porri infarinate, fino a dorarle.

Servite il farrotto decorando la superficie con le lamelle di porri croccanti.

Per leggere la ricetta originale di Sara clicca qui 
LogoClock

ORE 07:00

Buongiorno
freschezza

ORE 10:00

Facciamo
un fruit break

ORE 13:00

Pranzo
in technicolor

ORE 16:00

Slurp,
la merenda

ORE 18:00

#happy
fruit hour

ORE 20:00

Leccatevi i baffi

ORE 22:00

Spizzica e Stuzzica

ORE 24:00

Spuntino
di mezzanotte

Share