Clafoutis Mignon con Mele e Speck

di Maria Grazia Ferrarazzo Maineri, alias Gli esperimenti di Mary Grace

INGREDIENTI

2 mele Gala biologiche
1 cucchiaino di zucchero di canna  grezzo
100 g di speck Alto Adige IGP
50 g di farina di farro integrale
2 uova
100 ml di panna fresca
150 ml di latte magro
50 g di pecorino Fiore Sardo grattugiato
20 g di pinoli
sale

difficoltà: facile
tempo: 50′
stagione: inverno
Questa Ricetta è perfetta per:

ORE_18

Preparazione

Lavate e sbucciate le mele, tagliatele a cubetti e riponetele in un pentolino dal fondo antiaderente e per caramellarle con un cucchiaino di zucchero di canna grezzo ed uno d’acqua.

fruit24.ClafoutisMentre le mele caramellano fate tostare lo speck precedentemente tagliato a cubetti, utilizzando sempre una padella antiaderente.

In un altro tegame tostate velocemente anche i pinoli facendo attenzione a non bruciarli.

Quindi mescolate insieme i cubetti di speck, le mele a dadini e i pinoli tostati.

Prendete una ciotola, sbattete le uova insieme alla farina di farro integrale, unendo un po’ alla volta il parmigiano grattugiato, la panna, il latte e salate a vostro piacimento.

Infine ungete e infarinate otto piccoli stampini del diametro di 5/6 cm, distribuite il composto di mele, speck e pinoli, versatevi sopra la pastella e procedete alla cottura dei clafouti minognon in forno preriscaldato a 180° per circa mezz’ora.

Sfornate, lasciate raffreddare i clafoutis ed estraeteli con delicatezza dagli stampini.
Servite con fettine sottili di mela e stick di speck.

Per leggere la ricetta originale di Maria Grazia clicca qui
LogoClock

ORE 07:00

Buongiorno
freschezza

ORE 10:00

Facciamo
un fruit break

ORE 13:00

Pranzo
in technicolor

ORE 16:00

Slurp,
la merenda

ORE 18:00

#happy
fruit hour

ORE 20:00

Leccatevi i baffi

ORE 22:00

Spizzica e Stuzzica

ORE 24:00

Spuntino
di mezzanotte

Share